una sana alimentazione

una sana alimentazione

mai rinunciare ai slow-Carb!!!

COME QUANDO E PERCHE'

COME QUANDO E PERCHE'

-Come dev'essere strutturato un programma annuale di allenamento (macrociclo)?

-Quanto deve durare un allenamento?

-Perche' conviene allenare la forza massima a novembre?

 

Per sapere la durata ideale di una seduta di allenamento con sovraccarichi è bene studiare accuratamente i flussi ormonali che si verificano durante l’attività fisica.

Gli ormoni da tenere sotto controllo sono principalmente due: TESTOSTERONE e CORTISOLO.

Il primo è un basilare cofattore nella crescita muscolare e responsabile della giusta aggressività nell’allenamento.

Il cortisolo invece, prodotto sia nell’uomo che nella donna dalla corteccia surrenale, se in eccesso tende a catabolizzare la struttura muscolare, specialmente in presenza di stress elevati.

Esso inizia ad aumentare durante la seduta di allenamento, per innalzarsi notevolmente dopo circa 80/90 minuti di allenamento. E’ per questo motivo che l’allenamento deve essere breve. In pratica è il livello di stress che condiziona la produzione di cortisolo, ed è quindi consigliabile seguire alcune piccole regole:

 

Seguire uno stile di vita relativamente tranquillo cercando di mantenere la calma in ogni situazione, riposare adeguatamente;

La durata dell’allenamento deve essere compresa fra i 40/45 e i 60/70 minuti, periodo in cui il testosterone rimane alto e il livello di cortisolo non è eccessivo;

Affrontare la seduta in modo determinato e grintoso, ma con la giusta calma e concentrazione per non scaricare il glicogeno (la riserva di zuccheri dei muscoli e del fegato) prima del training.

 

Preparazione fisica a seconda dei periodi annuali ormonalmente favorevoli

 

 

A seconda del periodo dell’anno, cambiano i livelli di ormoni in circolo nel sangue; per questo motivo saranno indicati certi training piuttosto che altri.

-Tra gennaio e marzo, per esempio, l’ormone principe dello stress, il CORTISOLO, è mediamente alto e quindi bisogna prevedere sedute di allenamento più corte in modo da non aggiungere altro ormone, che in eccesso danneggia i muscoli.

-In vista dell’estate, in Primavera bisogna dare spazio ai programmi specifici per la massa magra ed eliminare il grasso corporeo, perché l’ormone della crescita (GH) è al massimo per tutta la bella stagione. Questo ormone infatti è molto lipolitico, cioè capace di bruciare il grasso sottocutaneo. Per allenare la forza il periodo favorevole è quello che va dall’estate all’autunno, in quanto in queste stagioni i livelli di testosterone sono i più alti dell’anno.

 

Quanto scritto per quanto veritiero, va comunque testato e adattato alle proprie peculiarità.

 

 

Tiromancino

Tiromancino

Le incomprensioni sono cosi strane, sarebbe meglio evitarle sempre.

Per non rischiare di aver ragione, che la ragione non sempre serve...

 

belle frasi di una bella canzone per un argomento altrettanto interessante.

Ultimamente il piu' grande a mio avviso coach italiano Sig. Fabio Ciolli

ha pubblicato un articolo (per me poesia) sul sito mma-europe riguardante l'impostazione della guardia e le statistiche che supportano la tesi che la guardia mancina sia particolarmente efficace e vincente negli sport interattivi e nello specifico in quelli da combattimento.

Per maggiori dettagli anche per non fare un copia/incolla rimando la lettura al suddetto sito ma intanto intervengo con una mia modesta opinione personale.

Il vantaggio che si avrebbe e sembra evincersi,  riguarda esclusivamente la fase di stand-up della lotta.

Questo vuol dire che v'è, NEI TOP ATLETI DI MMA una percentuali di atleti vincenti che partono dalla guardia sinistra...

a voi letture e riflessioni

 

anche se

anche se

Ultimamente sono stato a trovare il grande Avallone, maestro di libera, bjj e grappling discepolo del grande M.Galzenati, all'allenamento c'erano alcuni ragazzi che alla fine hanno giustamente apprezzato la mia rush presa dal grande Renzo G. a nyc, quella rush porta con se una carica che spesso quando me la vedono indosso avversari o compagni di allenamento, si aspettano anaconde volanti o gogoplata in stand-up...io purtroppo sto imparando ancora a farle e quindi ovviamente deludo un po' le attese, quasi al punto che vedo nei loro occhi uno sguardo quasi a dire: ma dalla a me quella rush che io te la faccio la gogoplata in stand-up!! a quegli sguardi rispondo di solito così: si, è molto bella e resistente anche se' avrei fatto meglio ad imparare prima a lottare anche se' non avrei avuto piu' modo di comprarla.

Anche se bisogna imparare a saper fare SPRAWL anche se...ve la posto sta tecnica di armbar dopo sprawl

il triangolo no???

il triangolo no???

Ed ecco cosa ci serve...saper tirare il triangolo... da qualsiasi posizione se il nostro avversario scappa di conseguenza diventera' arm bar...